Accedi

Bioedilizia, boom delle case prefabbricate: ecco i fattori da considerare prima di acquistare

Il mercato è in costante crescita, ma ci sono alcuni aspetti da considerare prima acquistare una casa prefabbricata

casa di legno2Sempre più italiani scelgono una casa prefabbricata. Pur rappresentando ancora un settore di nicchia, il mercato delle case prefabbricate è in costante crescita e sta trainando tutto il comparto della bioedilizia: c'è ancora un po' di reticenza da parte dell'opinione pubblica, ma per molti rappresenta una scelta abitativa moderna ma in alcuni casi anche vantaggiosa: chi investe nella bioedilizia, infatti, può prima godere di bonus fiscali e dopo ritrovarsi con notevoli risparmi in bolletta. 

Come si costruisce una casa prefabbricata? Con l'assemblaggio di componenti fabbricati in azienda con diversi materiali, prevalentemente legno e cemento. Queste soluzioni forniscono una serie di vantaggi sotto l'aspetto ecologico e funzionale ma anche sotto quello economico. Prima di acquistare una casa prefabbricata, però, occorre considerare una serie di aspetti, positivi e negativi.

Tempi e burocrazia il tempo di costruzione di una casa prefabbricata è decisamente inferiore rispetto alle solite abitazioni. Tuttavia dal punto di vista burocratico non cambia nulla: bisogna chiedere i diversi permessi e presentare la stessa documentazione che sia una casa prefabbricata o una "tradizionale".

Posizione e terreno La posizione geografica diventa ancora più importante quando si parla di case prefabbricate. È fondamentale infatti sfruttare al massimo le risorse naturali presenti sul luogo dove si vuole costruire l'abitazione. Basti pensare a quanto sia importante la luce per riscaldare e illuminare la futura casa. Anche il terreno ha la sua importanza: le fondamenta devono essere inserite in un comparto solido e quindi la morfologia del territorio assume un ruolo molto importante.

Tecnologia un ruolo di primo piano nelle case prefabbricate spetta alla tecnologia, fondamentale per accelerare i tempi di costruzione e migliorare la sicurezza del fabbricato. Una casa all'avanguardia è sicuramente un vantaggio per tutti, sia per il fornitore che per l'abitante.

Materiali bisogna puntare su soluzioni moderne e tecnologiche per sfruttare al massimo i benefici energetici, prima di tutto in bolletta. Uno dei materiali più usati, il legno, è isolante ed ecologico. Ma oltre al risparmio bisogna pensare anche al passare del tempo: la casa prefabbricata, infatti, deve essere ecologica ma anche durevole. Servono quindi materiali resistenti e di qualità elevata.

Subscribe to this RSS feed

Accedi or

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "Cookie Policy".