Accedi

Mercato immobiliare, aumentano gli acquisti di case: +6,7% nel 2018

bologna 1277813 1920

A scattare una fotografia della situazione del mercato immobiliare italiano è l'Agenzia delle Entrate: a Bologna e Palermo le crescite maggiori

Aumentano gli acquisti di case in Italia. A scattare una fotografia della situazione del mercato immobiliare italiano è l'Agenzia delle Entrate che ha preso in esame i numeri dell'ultima parte del 2018. Secondo gli esperti di via Cristoforo Colombo, nel quarto trimestre si registra una crescita del 9,3% su base annua e del 6,6% rispetto al trimestre precedente.

Si tratta del quindicesimo trimestre consecutivo di crescita, si legge sul Il Sole 24 Ore, di un mercato che ha quindi superato i livelli del famigerato 2011, l'anno precedente al crollo degli scambi che si è poi durante la crisi: in attesa dei dati definitivi, confrontando gli scambi comulati dell’intero anno, scrive il quotidiano economico, si ottiene un incremento del 6,7%, ben più alto del +4,9% raggiunto lo scorso anno.

DA NORD A SUD d L'area dove gli acquisti di case crescono maggiormente è il nord-est (+12,5%) seguono dal Centro (+12,4%) e dalle isole (+10,5%). Fatica ancora invece il resto del Mezzogiorno dove comunque si registra una leggera accelerazione del +4,3%.

LE CITTÀ Quali sono i capoluoghi dove gli acquisti sono aumentati di più? Spiccano Bologna e Palermo che crescono rispettivamente del +20,9% e del +18,5%. Roma resta più lontana (+10,9%) ma la crescita tendenziale è comunque maggiore di Milano che registra un +9,5%.

 

 

 

Accedi or

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "Cookie Policy".