Accedi

Stime immobiliari: nasce ESTIMARE, l’app del Demanio

ESTIMAREDEMANIO

L’applicazione dedicata agli operatori del settore, pubblici e privati

Stime immobiliari da Pc, Tablet e Smartphone per rendere il processo di elaborazione dei dati il più veloce e preciso possibile. È Estimare, l’app sviluppata dal Demanio – con la collaborazione del Politecnico di Milano e della Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Palermo - e presentata lo scorso 24 novembre alla XXXV assemblea annuale dell’Anci.  

Si tratta di un applicativo nato principalmente dall'esigenza di uniformare, digitalizzare ed economizzare la gestione dell'attività estimale svolta dalle Amministrazioni (che per acquistare, vendere o affittare immobili devono rivolgersi all’Agenzia del Demanio e richiedere la congruità del prezzo) e poi esteso a tutti gli operatori del settore, pubblico e privato.

Per individuare il più probabile valore di mercato l’app ti guida passo dopo passo nella compilazione della stima semplificando così tutto il processo. La registrazione e l’utilizzo dell’applicativo sono gratuiti.

Tutte le quotazioni effettuate vengono archiviate, in modo da creare una vera e propria banca dati immobiliare digitale (seguendo così la politica di dematerializzazione che tutta la PA sta mettendo in atto). I dati archiviati potranno essere riutilizzati nei processi di comparazione: in questo modo sarà quindi possibile  avere un doppio valore a disposizione, contribuendo alla riduzione del tempo per la creazione delle stime successive.

Con l’uso dell’app si snellisce anche il processo di condivisione delle informazioni con una conseguente riduzione dei tempi di vendita o di locazione dell’immobile. Da non sottovalutare anche la possibilità di consultare banche dati e approfondimenti per realizzare stime coerenti con la reale situazione del mercato immobiliare, in continua evoluzione.

Attualmente è possibile stimare il valore di mercato ed il canone di locazione dei soli fabbricati, basandosi sul procedimento di stima sintetico-comparativo. Gli sviluppatori garantiscono però che a breve Estimare sarà integrato con ulteriori procedimenti di stima che consentiranno di valutare immobili più complessi, comprese le aree edificabili.

PER SCARICARE LA APP CLICCA QUI

Accedi or

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la "Cookie Policy".